link alla homepage link alla direzione cultura della regione veneto
link al sito ufficiale del comune di piove di sacco
Presentazione dell'iniziativa
separatore
profilo storico
bibliografia essensiale su ruzante
i luoghi di ruzante
messinscene ruzantiane - separatore
opere di ruzante
Elenco degli spettacoli
Elenco dei registi
separatore
ruzante e la musica
separatore
iconografia ruzantiana
Ruzante ed il cinema
pulsante eventi - separatore
eventi / spettacoli
eventi / convegni
attività per le scuole
pubblicazioni
altri eventi
banda finale
Piovana torna indietro di un passo

TITOLO

Piovana

AUTORE

Angelo Beolco detto Ruzante

REGIA

Giovanni Poli

TRASCRIZIONE E RIDUZIONE

Giovanni Poli

DEBUTTO

Lo spettacolo debutta nel 1959 a Venezia nella sede del Teatro Universitario Ca’ Foscari; il 19 e 20 settembre 1963 esso viene presentato al Teatro La Fenice in occasione del Festival Internazionale di Prosa della Biennale di Venezia; nel 1965 esso è allestito nella sede del Teatro-Studio di Palazzo Durini a Milano

Prima rappresentazione della Piovana di Giovanni Poli del 1959 al Teatro Universitario Ca’ Foscari di Venezia

PRODUZIONE

Teatro Universitario Ca’ Foscari di Venezia

Direzione artistica Giovanni Poli

PERSONAGGI E INTERPRETI

Sitòn, zovene innamorò (Sandro Grinfan); Tura, vecchio (Giovanni Perfida); Maregale, vecchio (Arturo Corso); Nina, puta (Sissi Bonacini); Ghetta, puta (Donatella Ceccarello); Slaverò, ruffian (Edoardo Andreotti Loria); Garbuglio (Gian Campi); Daldura (Enrico Lepsky); Garbinello (Giovanni Poli); Resca, vecchia (Kiki Kazianka); Pescaore (Alfredo Borsato); Bertevelo (Claudio Bocassini).

SCENOGRAFIA

Dorino Cioffi

COSTUMI

Carla Picozzi

Piovana di Giovanni Poli del 1963 al Teatro La Fenice in occasione del Festival Internazionale di Prosa della Biennale di Venezia

ISTRUTTORE DEI MIMI E AIUTO REGISTA

Giancarlo Padoan

PRODUZIONE

Teatro Universitario Ca’ Foscari di Venezia

Direzione artistica Giovanni Poli

PERSONAGGI E INTERPRETI

Siton zovane, inamorò (Enzo Saccomanni); Tura, vecchio (Tito Fuga); Maregale, vecchio (Lino Savorani); Nina, putta (Sissi Bonacini); Ghetta, putta (Donatella Ceccarello); Slaverò, ruffian (Roberto Milani); hosto (Bob Marchese); Garbugio (Gian Campi); Daldura (Giancarlo Padoan); Garbinello (Antonio Cremonese); Resca, vecchia (Wilma D’Eusebio); pescaore (Giorgio Marcozzi); Bertevello, famegio pescaore (Umberto Troni); armé

SCENOGRAFIA

Mischa Scandella

Scene realizzate da Antonio Orlandini e Mario Ronchese

COSTUMI

Dorino Cioffi

Costumi realizzati da Vittorio Zacchino

MUSICHE

Lino Tortani

Piccolo complesso diretto da Lino Tortani

LUCI

Piero Fabris

ALTRO

Direttore di scena Pippo Chigi; capo costruttore Gino Canziani

Piovana di Giovanni Poli del 1965 nella sede del Teatro-Studio di Palazzo Durini a Milano

ASSISTENTE ALLA REGIA

Ornella Dilda

PRODUZIONE

Teatro-Studio di Palazzo Durini di Milano

Direzione artistica Giovanni Poli

PERSONAGGI E INTERPRETI

Siton zovane, inamorò (Enrico Baroni); Tura, vecchio (Gino Cavalieri); Maregale, vecchio (Franco Carli); Nina, putta (Ida Meda); Ghetta, putta (Patrizia De Clara); Slaverò, ruffian (Vincenzo Ferro); hosto (Franco Mazzieri); Garbugio (Gian Campi); Daldura (Franco Jesurum); Garbinello (Renzo Fabris); Resca, vecchia (Anna Menichetti); pescaore (Gianni De Luigi); Bertevello, famegio pescaore (Mario Piave); pescaori

SCENOGRAFIA

Mischa Scandella

Pittore scenografo Walter Pace

COSTUMI

Dorino Cioffi

Sarta Emy

ALTRO

Costruzioni di Ferruccio Beccari; direttore di scena Angelo Galli; capo macchinista Ferruccio Beccari; capo elettricista Ruggero Roggero; aiuto macchinista Carlo Marinoni; attrezzeria Rancati - Milano

RECENSIONI

A. BERTOLINI, Piovana di Ruzante col Teatro Universitario, in «Il Gazzettino», 8 aprile 1959

«Il Gazzettino sera», 8-9 aprile 1959

G. S., in «Il popolo del lunedì»,13 aprile 1959

GINO NOGARA, in «Sipario», n. 157, maggio 1959

GINO NOGARA, La Piovana, in «La Fiera Letteraria», 26 aprile 1959

L. M., in «Giornale del mattino», 13 aprile 1959

ROBERTO DE MONTICELLI, Una storia di rapimenti nel ‘500 a Chioggia, in «Il Giorno», 19 settembre 1963

«Avanti», 20 settembre 1963

ODOARDO BERTANI, in «L’Avvenire d’ Italia», 20 settembre 1963

U. BOZZOLAN, in «Stampa», 20 settembre 1963

GINO CUCCHETTI, in «L’Osservatore Romano», 21 settembre 1963

G. C., Le belle rapite, in «Corriere lombardo», 20 settembre 1963

F. MALCOVATI, in «Il Telegrafo», 20 settembre 1963

LUDOVICO MAMPRIN, A Venezia la conferma dell’attualità del Ruzante, in «L’Italia», 20 settembre 1963

A. MARIOTTI, in «Giornale del mattino», 20 settembre 1963

MOSCA, La puta cattaurà, in «Corriere d’ Informazione», 20 settembre 1963

G. OBICI, in «Paese sera», 20 settembre 1963

P. E. POESIO, in «Nazione», 20 settembre 1963

GIORGIO PROSPERI, in «Tempo», 20 settembre 1963

RAUL RADICE, Il Teatro di Ca’ Foscari con la Piovana di Ruzante, in «Corriere della sera», 20 settembre 1963

P. SEMBRANTI, in «Nazione sera», 20 settembre 1963

GIULIO TREVISANI, Sono tornati alla Fenice i popolani del Ruzante, in «L’Unità», 20 settembre 1963

G. Z., in «Gazzetta del Popolo», 20 settembre 1963

G. A. CIBOTTO, in «Giornale d’Italia», 21 settembre 1963

G. POLACCO, in «Il Piccolo Sera», 21 settembre 1963

ROBERTO DE MONTICELLO, in «Epoca», 29 settembre 1963

GINO DAMERINI, in «Il Dramma», ottobre 1963

«Letture», novembre 1963

«Sipario», novembre 1963

La Piovana, in «Palcoscenico», 18 dicembre 1965

CESARE GIARDINI, in «L’Informatore Moderno», 28 novembre-5 dicembre 1965

BIBLIOGRAFIA

Piovana, di Angelo Beolco detto il Ruzante, Programma del Teatro Cà Foscari di Venezia, stagione 1958-’59

Piovana, trascrizione e riduzione di GIOVANNI POLI, collana del Teatro Universitario Ca’ Foscari di Venezia, Venezia, La Tipografica, 1963

Programma di sala del XXII Festival Internazionale del Teatro di Prosa della Biennale di Venezia, Venezia, 1963

Piovana, trascrizione e riduzione di GIOVANNI POLI, collana del Teatro-Studio di Palazzo Durini di Milano, Milano, La Rapida, 1965

Ruzante sulle scene del secondo dopoguerra, catalogo della mostra a Padova 25 maggio-15 giugno 1983, a cura di GIOVANNI CALENDOLI, Mogliano Veneto (Tv), Grafiche Piesse, 1983

NICOLA MANGINI, Giovanni Poli e il suo lavoro sul teatro di Ruzante, in II Convegno Internazionale di studi sul Ruzante, 27/29 maggio 1987, Venezia, Corbo e Fiore, 1989

ROBERTA MARCOTULLI, Teatro di dopoguerra. Ruzante sulle scene italiane del Novecento, tesi di laurea, Università degli Studi di Roma "La Sapienza", 1998-1999