link alla homepage link alla direzione cultura della regione veneto
link al sito ufficiale del comune di piove di sacco
Presentazione dell'iniziativa
separatore
profilo storico
bibliografia essensiale su ruzante
i luoghi di ruzante
messinscene ruzantiane - separatore
opere di ruzante
Elenco degli spettacoli
Elenco dei registi
separatore
ruzante e la musica
separatore
iconografia ruzantiana
Ruzante ed il cinema
pulsante eventi - separatore
eventi / spettacoli
eventi / convegni
attività per le scuole
pubblicazioni
altri eventi
banda finale
Vaccaria torna indietro di un passo
TITOLO
TITOLO Vaccaria
AUTORE Angelo Beolco detto Ruzante
REGIA Gigi Giaretta
ADATT. TRAD. Chiarificazione di Gigi Giaretta
DEBUTTO

Teatro Comunale Verdi, Padova, 10 maggio 1966

Lo spettacolo è presentato a Roma il 25 giugno 1966, grazie all'intervento dell'Ente per il Turismo di Padova e della Fondazione Giorgio Cini di Venezia, per intercessione di Gianfranco Folena e Mario Baratto.

TOURNÉE In seguito alla rappresentazione romana lo spettacolo esce a Venezia (18, 19, 20 e 21 luglio 1966) e a Mantova (4 dicembre 1966).

Si effettuano poi alcune repliche nella provincia di Padova, a Vicenza e a Rovigo. Durante queste successive rappresentazioni le quali alcuni attori possono cambiare rispetto alla formazione originale riportata sotto. Di queste sostituzioni non si può dare conto per mancanza di dati certi.

PRODUZIONE Compagnia d'Arte "Il Ruzante" di Padova
PERSONAGGI E INTERPRETI Spirito Folletto (Pinù Intini); Trusso, servo (Quinto Rolma); Placido, gentiluomo (Gabriele Fanti); Flavio, suo figlio (Placido Pulejo); Celega, mezzana (Isabella Casoni); Vezzo, servo (Sandro Rolma); Il mercante (Milos Vucinic); Il fattore (Gabriele Fanti); Forbino (Dany Pollanzan); Fiorinetta, cortigiana (Sandra Rampazzo); Loron, parassita (Eugenio Capuzzo); Polidoro (Carlo Scorza); Il notaio (Pinù Intini); Lo scrivano (Piero Vomiero); Piolo, cantastorie (Sandro Minto); Betía, fantesca (Sandra Rampazzo); Tuogna, fantesca (Edda Pizzicolotto); Rospina, matrona (Enrica Ronconi); Gnua, cantastorie (Annamaria Riziero); 1° Zugolaro (Carla Rossetto); 2° Zugolaro (Eugenio Capuzzo); 3° Zugolaro (Willy Barbisan); 4° Zugolaro (Laila Vanzillotta).
SCENOGRAFIA Vittorio Buzzanca
COSTUMI Liliana De Paoli-Pollanzan
ALTRO Prima rappresentazione moderna
RECENSIONI
GIORGIO PULLINI, Folena e Momo: nella saletta degli incontri, in «Il Resto del Carlino», 22 dicembre 1966
VICE, Vaccaria del Ruzante, in «Il Messaggero», 25 giugno 1966
PIERO NARDI, Incontro col Teatro Veneto, in «Il Resto del Carlino», 16 luglio 1966
BIBLIOGRAFIA
GIOVANNI CALENDOLI (a cura di), Ruzante sulle scene del secondo dopoguerra: catalogo della mostra a Padova 25 maggio-15 giugno 1983, Mogliano Veneto (Tv), Grafiche Piesse, 1983
ROBERTA MARCOTULLI, Teatro di dopoguerra. Ruzante sulle scene italiane del Novecento, tesi di laurea, Università degli Studi di Roma "La Sapienza", 1998-1999
Vaccaria, Programma di sala, Padova, Teatro Comunale Verdi, dicembre 1966