link alla homepage link alla direzione cultura della regione veneto
link al sito ufficiale del comune di piove di sacco
Presentazione dell'iniziativa
separatore
profilo storico
bibliografia essensiale su ruzante
i luoghi di ruzante
messinscene ruzantiane - separatore
opere di ruzante
Elenco degli spettacoli
Elenco dei registi
separatore
ruzante e la musica
separatore
iconografia ruzantiana
Ruzante ed il cinema
pulsante eventi - separatore
eventi / spettacoli
eventi / convegni
attività per le scuole
pubblicazioni
altri eventi
banda finale
La Moscheta torna indietro di un passo
TITOLO
[ Scheda | Immagini | Rassegna stampa ]

TITOLO

La Moscheta

AUTORE

Angelo Beolco detto Ruzante

REGIA

Vittorio Pregel

REVISIONE DEL TESTO

Vittorio Pregel

DEBUTTO

Mantova, Teatro Sociale, 23 maggio 1972

Notizie di una Moscheta allestita da Vittorio Pregel risalgono al 1970

Lo spettacolo viene ripreso nel 1975, nel 1978 e nella stagione 1979-80

PRODUZIONE

Compagnia Teatro Veneto Vivo del Dopolavoro Montedison di Marghera (Venezia)

Direttore artistico Vittorio Pregel

PERSONAGGI E INTERPRETI

Allestimento del 1972:

Prologo (Giuseppe Giglio); Menato (Renato Peltrera); Betìa (Adriana Borsani); Ruzante (Vittorio Pregel); Tonin (Gabriele Ferrarese)

Ripresa del 1975:

Prologo (Marino Favaron); Menato (Antonio Medici); Betìa (Adriana Borsani); Ruzante (Vittorio Pregel); Tonin (Gabriele Ferrarese)

Ripresa del 1979-80:

Menato (Antonio Medici); Betìa (Sandra Dall’Agnola); Ruzante (Vittorio Pregel)

SCENOGRAFIA

Sarmede

RECENSIONI

C. P., Note teatrali da Faenza, in «Il Lamone», 18 gennaio 1972, anno LXXXIX, n° 3

MANFREDO GENERALI, Una eccellente Moscheta offerta dal Teatro Vivo di Venezia, in «La Gazzetta di Mantova», 25 maggio 1972

BIBLIOGRAFIA

Ruzante sulle scene del secondo dopoguerra, catalogo della mostra a Padova 25 maggio-15 giugno 1983, a cura di GIOVANNI CALENDOLI, Mogliano Veneto (Tv), Grafiche Piesse, 1983

ROBERTA MARCOTULLI, Teatro di dopoguerra. Ruzante sulle scene italiane del Novecento, tesi di laurea, Università degli Studi di Roma "La Sapienza", 1998-1999

[ Scheda | Immagini | Rassegna stampa ]